Carta Dei Servizi “Tutti giù per Terra” Onlus

 Premessa

La Carta dei Servizi è il principale strumento che la cooperativa sociale “Tutti giu’ per Terra” ONLUS adotta per far conoscere i progetti che realizza, per informare sulle risorse e le attività a disposizione e sulle modalità di accesso e di intervento agli stessi.

E’ pensata, inoltre, per essere uno strumento che permette  agli utenti il controllo, anche in termini di qualità, sulla erogazione dei servizi stessi.

La carta dei servizi rappresenta l’impegno della Cooperativa a definire e tutelare i diritti di coloro che di tali servizi beneficiano.

 

 

I Contenuti sono:

 

1. Notizie generali sulla storia, la struttura e i valori della cooperativa.

 

2. Descrizione e informazione sui servizi che la cooperativa svolge e il Community Network Approach.

 

3. Criteri di erogazione e qualità dei servizi.

 

 

1. Notizie generali sulla storia, la struttura e i valori della cooperativa

 

La “Tutti giù per terra” e’ una cooperativa sociale senza fine di lucro (ONLUS) nata nel 1998 a Roma su iniziativa di alcuni specialisti nel settore dell’assistenza ai bambini con disturbi relazionali e della comunicazione, al fine di promuovere e coordinare le attività di supporto qualificato alle necessità dei bambini.

L’idea iniziale, perseguita e sviluppata in questi anni, è di andare ad operare insieme alle istituzioni pubbliche e alle iniziative private attive nel settore con lo scopo di promuovere nuove iniziative terapeutiche, sviluppate con l’esperienza e la stretta collaborazione internazionale dei principali specialisti di settore per rispondere al bisogno fondamentale della nostra clientela: migliorare la loro qualità della vita.

Il lavoro della cooperativa in questi anni si e’ rivolto ai bambini con disturbi relazionali e della comunicazione, in particolare il Disturbo Pervasivo dello Sviluppo, promuovendo a livello terapeutico tutto quello che e’ possibile ad oggi nella strada dell’integrazione.

Il punto di forza della “Tutti giù per Terra” e’ stato il cercare ed il perseguire la stretta collaborazione degli specialisti nelle discipline che intervengono nella cura e nell’assistenza ai bambini – neuropsichiatri, psicoterapeuti, logopedisti, assistenti domiciliari, insegnanti- con chi quotidianamente vive il problema della disabilità, le famiglie. Questo ha portato a sviluppare gli interventi e le iniziative in maniera mirata verso le reali necessità di questa non trascurabile comunità.

 

Concretamente la “Tutti giù per Terra” ha svolto le seguenti attività:

  • servizi di abilitazione: psicoterapia, logopedia, psicomotricità, neuropsicologia terapia psico-educativa, pet therapy, sostegno psicologico
  • coordinamento degli operatori e degli specialisti del settore
  • assistenza domiciliare
  • promozione del volontariato
  • formazione teorico/pratica per insegnanti e operatori
  • servizio di tirocinio in convenzione con università e scuole di specializzazione
  • campi estivi ed invernali di abilitazione e integrazione
  • spazi ricreativi, di gioco e socializzazione (club socializzante, baby– pub)
  • attività di svago e tempo libero (equitazione ricreativa, laboratorio di danza e movimento)
  • soggiorni estivi e punti verdi
  • consulenza e supervisione dei casi
  • sensibilizzazione opinione pubblica
  • sportello informa- autismo
  • counselling sociale e legale

 

L’organico della cooperativa comprende soci e collaboratori, oltre a volontari che continuamente rafforzano con il loro fondamentale contributo la forza operativa della “Tutti giù per Terra”.

La cooperativa “Tutti giù per Terra” è iscritta nell’Albo Regionale della Cooperative Sociali nella sezione A ed all’albo Nazionale delle cooperative. Ha inoltre ottenuto l’accreditamento nel Registro Unico Cittadino di Roma per gli organismi operanti nei servizi alla Persona per l’area minori e disabili.

La Cooperativa ha adottato un proprio “Codice Etico” volto a disciplinare i rapporti dei diversi interlocutori, secondo le regole morali che sono state condivise e sono diventate la base dei valori ispiratori delle attività della “Tutti giù per Terra”.

Molti bambini e famiglie hanno tratto beneficio e soddisfazione dalle nostre attività; vorremmo seguitare a poter fornire loro la nostra assistenza e i nostri servizi, mantenendo la nostra piccola ed efficace struttura organizzativa che ci ha permesso di fare così tanto in poco tempo.

 

2. Descrizione e informazioni sui servizi che la cooperativa svolge e il Comunity Network Approach.

 

Introduzione

La “Tutti giù per terra” propone servizi alla persona, qualificati e mirati specificamente a facilitare l’autonomia e l’integrazione sociale.

Il nostro è quindi un servizio sociale di aiuto alle persone con diverse disabilità, con particolare sensibilità verso persone con disturbi pervasivi dello sviluppo, iperattività e problematiche comportamentali e di comunicazione.

Sono obiettivi primari dei nostri servizi il conseguimento di una migliore qualità della vita dell’utente e della sua comunità (casa e scuola) grazie al raggiungimento del maggior grado possibile di autonomia, comunicazione (verbale e non), e di socializzazione.

Sono obiettivi secondari la riduzione dell’istituzionalizzazione ed il sostegno al nucleo familiare e scolastico, oltre alla formazione delle persone coinvolte e la generalizzazione degli obiettivi ai diversi contesti.

Il nostro Comunity Network Approach è un approccio di stampo cognitivo-comportamentale integrato, nel senso che si avvale di varie tecniche di lavoro da scegliere in base alle esigenze dell’utente, della sua famiglia e delle strutture cliniche di riferimento (ASL) dopo un’accurata analisi della domanda.

In generale si cerca di organizzare il tempo e lo spazio in modo coerente: la strutturazione dello spazio, del tempo e del materiale di lavoro si basa sul programma T.E.A.C.C.H. (Treatment and Education of Autistic  and Related communication Handicapped Children) di E. Schopler del Nord Carolina, sul materiale della Shoesbox Task e sulla Comunicazione Aumentativa/ Alternativa, nonché sulla Attivazione Emotiva e Reciprocità Corporea del Professor Michele Zappella.

Le Funzioni e i compiti che la cooperativa si propone di attuare attraverso i propri Servizi sono :

  • Tutela, educazione e promozione della salute in tutti gli ambienti di vita.
  • Accoglienza e valutazione della domanda del paziente e/o della famiglia.
  • Presa in carico del paziente in rete con le altre istruzioni presenti nel territorio.
  • Valutazione ed elaborazione di piani terapeutici personalizzati e relazioni

trimestrali dettagliate sull’andamento del percorso riabilitativo del paziente.

  • Continuità dell’assistenza e sostegno agli utenti e le loro famiglie.
  • Rapporti con le istituzioni, i servizi territoriali, i Centri Diurni Riabilitativi,

e le altre realtà associative presenti sul territorio, oltre ai distretti socio-

sanitari e agli ambiti territoriali definiti dal Piano Regionale delle Politiche Sociali

per la realizzazione dei Piani di Zona (L.R.n.17/2003).

  • Collaborazione e azioni di rete con il privato sociale, gli altri attori locali e la

cittadinanza attiva dell’ambito socio-assistenziale e del territorio.

  • Formazione, supervisione e aggiornamento del personale.
  • Reinserimento socio-lavorativo attraverso il coinvolgimento delle diverse agenzie del territorio, attività formative e progetti di formazione professionale per disabili psichici, recupero scolastico e inserimento lavorativo in attività produttive di cooperative e in imprese locali, servizi di accompagnamento/orientamento al lavoro.

 

 

 

 

 

 

 

 

I Servizi:

 

A- Servizio di Assistenza Domiciliare per Disabili e Minori

Il progetto di assistenza e integrazione sociale gestito dalla cooperativa sociale “Tutti giù per Terra” si propone di migliorare, in tutti i suoi aspetti, la vita di relazione e le competenze emozionali ed affettive dei suoi assistiti. La cooperativa vuole promuovere la capacità di autostima e lo sviluppo dell’autonomia seguendo i principi del Comunity Network Approach, approccio psico-educativo di stampo cognitivo-comportamentale.

Il progetto si svolgerà, secondo quanto evidenziato dall’ASL e Servizi Sociali del Municipio di appartenenza.

L’intervento si compone dei seguenti passaggi:

  • valutazione funzionale multidisciplinare attraverso la somministrazione di test di tipo funzionale e adattativo specifici  (PEP-3; C.A.R.S.; ABC; VABS; test proiettivi);
  • stesura del piano di intervento individualizzato (P.E.I.);
  • Intervento psico-educativo individualizzato con le tecniche e gli strumenti più idonei all’assistito con lavoro in rete;
  • supervisione e monitoraggio periodico con insegnanti e genitori da parte di uno psicologo coordinatore in rete con un assistente sociale;
  • formazione e sensibilizzazione.

 

 

 

 

B- Polo Clinico

La cooperativa Sociale “Tutti giù per terra” offre diverse attività specialistiche, tutte monitorate e supervisionate periodicamente da uno Psicologo Clinico specialista in Psicologia Clinica e Psicoterapia Individuale e di Gruppo. La cooperativa segue il modello del Comunity Network Approach condiviso con la Neuropsichiatria del Bambin Gesù di Roma e con il Professor Michele Zappella.

Un consulente esperto (Psicologo o Assistente Sociale) analizza la domanda dell’utente e seleziona l’offerta in base alle risorse esistenti nel territorio.

Tra i servizi disponibili segnaliamo:

  • consulenze psico- pedagogiche
  • valutazioni funzionali (test psicologici, attitudinali, test intellettivi, test proiettivi)
  • sostegno psicologico individuale e di gruppo
  • intervento psico-educativo domiciliare e/o scolastico
  • logopedia,
  • psicomotricità
  • terapia con gli animali (ippoterapia, onoterapia, dog therapy)
  • psicoterapia individuale e di gruppo

 

 

  • Laboratorio di danza ed espressione corporea

 

 

C- Formazione e sensibilizzazione

La “Tutti giù per Terra” offre al servizio della comunità la propria esperienza, anche attraverso attività di formazione e divulgazione a diversi livelli, come:

  • attività di formazione teorico/pratica per insegnanti, operatori del settore, genitori
  • consulenze cliniche e supervisioni individuali e di équipe per Enti Pubblici e privati
  • servizio di tirocinio in convenzione con università e scuole di specializzazione
  • promozione del volontariato
  • sensibilizzazione opinione pubblica

 

 

 

D- Servizi ricreativi-abilitativi

La “Tutti giù per Terra” intende aiutare a costruire un percorso educativo all’interno del contesto quotidiano basandosi sui principi del Comunity Network Approach realizzando un programma specifico atto a ridurre gli effetti della compromissione qualitativa della comunicazione e delle abilità sociali delle persone prese in carico. Si cercherà di approfondire insieme le caratteristiche e le peculiarità dei disturbi nonché le metodologie specifiche da utilizzare. Il programma ha come finalità il miglioramento della qualità della vita del bambino e del suo contesto quotidiano attraverso strategie che potenzino le sue capacità reali ed emergenti.

La cooperativa organizza specifici spazi ricreativi-abilitativi:

  • soggiorni estivi per bambini con Disturbo Pervasivo dello Sviluppo e sindromi affini e le loro famiglie
  • soggiorni estivi per ragazzi
  • campeggio di abilitazione e integrazione organizzato in collaborazione con la parrocchia di Vejano (VT) e bambini dello stesso paese e dintorni nel quale si inserisce un piccolo gruppo di bambini con difficoltà
  • settimana bianca abilitativa
  • Week- end ricreativi terapeutici organizzati in diverse località
  • centri estivi e punti verdi
  • club socializzante
  • attività assistite con animali
  • partecipazioni a fiere e mercatini

 

E- Segretariato, counselling sociale, counselling legale.

La “Tutti giù per Terra” realizza attività mirate all’Orientamento ai propri servizi, quali:

 

  • supporto alla integrazione scolastica (Legge 104)
  • sportello di ascolto e orientamento (informa- autismo)
  • servizio di orientamento  e di emergenza per periodi critici
  • sportello sociale
  • sportello legale

 

 

3.Criteri di erogazione e qualità dei servizi

 

I servizi erogati dalla cooperativa sono finalizzati al soddisfacimento dei bisogni degli utenti.

L’erogazione avviene nel rispetto dei principi di uguaglianza, imparzialità, continuità, diritto di scelta, partecipazione, efficienza ed efficacia.

La Cooperativa si riconosce e si ritiene concretamente impegnata nell’applicazione del “Codice dei Comportamenti Imprenditoriali, della Qualità Cooperativa e della Vita Associativa” adottato da Federsolidarietà – Confcooperative.

La Cooperativa considera la qualità uno dei propri obiettivi principali.

 

Standard di qualità dei servizi erogati

Gli standard di qualità vengono definiti e verificati annualmente per ciascun servizio, in termini di efficienza ed efficacia. Il monitoraggio della qualità erogata avviene per mezzo di un controllo di processo, integrato al sistema operativo, che consente di apportare, in tempi brevi, gli eventuali correttivi sia in termini quantitativi che qualitativi. Per rilevare la soddisfazione e il grado di qualità che percepiscono i cittadini fruitori dei servizi, la cooperativa svolge annualmente indagini attraverso questionari di gradimento e riunioni periodiche con gli utenti e/o i loro familiari, rendendone noti i risultati.

 

Valutazione della qualità del servizio e monitoraggio

Nell’impostazione strategica dell’attuazione dei servizi alla persona, la questione della qualità percepita è fondamentale nell’ottica di dare un significato concreto all’espressione di centralità del “cliente/utente”.

In tal modo si favorisce la visione e la convinzione di un servizio centrato sul cliente, soggetto attivo, interlocutore qualificato, considerato nella sua complessità, nella sua interezza, da ascoltare e valorizzare con le sue preziose opinioni, per il miglioramento di un servizio chiaro e condivisibile.

Tra i vari approcci metodologici, in campo sociale la valutazione della qualità del servizio, avverrà prevalentemente, attraverso i questionari di soddisfazione somministrati ad utenti e/o familiari dell’utente del servizio.

Tale strumento consente confronti, con l’analisi degli scostamenti dei livelli di soddisfazione, per le stesse prestazioni nel corso del tempo, e confronti tra servizi simili.

 

Comunicazione

Agli utenti viene consegnato il recapito telefonico del coordinamento del servizio loro erogato. Inoltre un indirizzo e-mail sempre attivo sarà a disposizione degli stessi, come anche il sito della cooperativa sempre aggiornato in tempo reale e il network sociale face-book.

Un operatore è reperibile, durante i giorni e le ore di ufficio, presso la sede del servizio, per ricevere ogni comunicazione, reclamo o richiesta da parte degli utenti.

La Cooperativa si impegna ad usare la massima cortesia nei confronti del Cliente e a fornire ai propri dipendenti le opportune istruzioni in tal senso. I collaboratori della Cooperativa sono tenuti ad indicare il proprio nome sia nel rapporto personale, che nelle comunicazioni telefoniche con l’utente.

La Cooperativa si impegna a comunicare agli utenti in modo adeguato, trasparente ed esaustivo le informazioni relative a:

• modifiche della presente Carta;

• modifiche delle condizioni tecniche di offerta dei servizi con ragionevole anticipo rispetto alla loro applicazione;

• variazioni sulla fornitura del servizio e sugli esiti relativi alle verifiche sul rispetto degli standard di qualità del servizio.

Affidabilità

II servizio viene erogato con continuità, secondo le previsioni del piano d’intervento o assistenza individualizzato.

La Cooperativa investe sulla formazione continua e sull’aggiornamento professionale dei propri soci e collaboratori quale strumento per elevare la qualità degli interventi e garantirne una affidabilità sempre maggiore.

Tempestività

La Cooperativa si impegna a erogare le prestazioni nel tempo più breve dalla ricezione della relativa richiesta, alla sola condizione che questa sia valida e formulata secondo le condizioni previste dalla relativa convenzione. Nel caso in cui, per cause di forza maggiore il servizio non potesse essere erogato nel giorno e nell’ora previsti, verrà concordato con l’utente un successivo appuntamento a scadenza ravvicinata per il recupero della prestazione.

Trasparenza

I destinatari delle attività sociali della Cooperativa possono richiedere e hanno il diritto di ottenere, nei modi  pertinenti alle diverse situazioni,  complete ed esaurienti  informazioni:

• sulla missione e la finalità che la Cooperativa persegue;

• sulla natura e sulle modalità di erogazione dei servizi prestati;

• sull’identità e il ruolo dei soggetti che collaborano con la Cooperativa e con i quali entrano in contatto.

Modalità di inserimento dei dati negli elenchi generali

La Cooperativa si impegna ad effettuare il trattamento dei dati e a garantire la riservatezza dei dati personali di ciascun utente ai sensi del D.L. 196/03 e successive modifiche ed integrazioni.

Tutela dei cittadini utenti – gestione dei reclami

La cooperativa prevede una funzione di accoglienza telefonica attraverso la quale è possibile ricevere informazioni, dare comunicazioni, fare richieste o inoltrare reclami.

La cooperativa risponde della corrispondenza tra i servizi prestati e quanto indicato nella carta dei servizi. Si impegna a gestire in modo accessibile, semplice e rapido, le procedure di reclamo chiarendo le norme applicabili e illustrando le modalità seguite nello svolgimento dei servizi.

 

Tutela dei cittadini utenti – gestione dei disservizi

In caso di disservizio o di inosservanza degli standard di qualità, la cooperativa prevede una forma di compensazione all’utente che prevedere il mettere a disposizione dello stesso le altre attività realizzate dalla cooperativa, quali il club socializzante, i laboratori ludico-educativi, l’ippoterapia e l’onoterapia, fino a completa compensazione del servizio mancato.

 

Informazione alle associazioni

La Cooperativa si impegna a trasmettere la presente Carta dei Servizi e a notificare le eventuali modifiche alle principali associazioni di tutela degli utenti e dei consumatori, e alle associazioni di rappresentanza delle persone anziane, dei disabili, minori e delle famiglie presenti ed operanti nei tenitori di erogazione dei propri servizi.

Eventuali osservazioni provenienti dalle suddette associazioni formeranno oggetto di una apposita procedura di valutazione.

 

 

Per accedere ai Servizi della Cooperativa 

è necessario chiamare la segreteria della Cooperativa e lasciare un recapito. 

Un professionista richiamerà nelle successive 24/48 ore per un appuntamento.

 

La Segreteria è disponibile nei giorni feriali dalle ore 9.30 alle 17.00 al numero 06-89670786 e all’indirizzo e-mail segreteria@tuttigiuperterra.org per rispondere alle varie esigenze degli utenti, nonché per risolvere eventuali difficoltà organizzative.

 

Per Urgenze è possibile chiamare il 340/7866090

 

Per informazioni 06-89670786 e-mail: info@tuttigiuperterra.org

 

 

 

 

 

 

 

Tutti Giu’ per Terra

Cooperativa sociale a r.l.

ONLUS

 

Presidente

Dott.ssa Fabiana Sonnino

 

Sede legale ed operativa

Roma – Via Domenico Silveri 30

 

Segreteria & Amministrazione

Tel: 06- 89670786

Fax: 06-233299767

segreteria@tuttigiuperterra.org

amministrazione@tuttigiuperterra.org

www.tuttigiuperterra.org

 

Contatti:

 

Consulenze cliniche e di intervento

Dott.ssa Fabiana Sonnino

f.sonnino@tuttigiuperterra.org

349 5792076

 

Donazioni e Volontariato

Dott.Ing.Paolo Andrizzi

p.andrizzi@tuttigiuperterra.org

3476779930

 

 

Direzione generale

Dott.Ing.Paolo Andrizzi

p.andrizzi@tuttigiuperterra.org

347 6779930

 

Informazioni aggiuntive:

C/c bancario c/o Banca Prossima  IBAN  IT38 HO33 5901 6001 0000 0002 314

 

La ” TUTTI GIU’ PER TERRA”  e’ una cooperativa ONLUS ( Organizzazione Non Lucrativa Di Unita’ Sociale) pertanto ogni contributo a suo favore e’ deducibile a norma dell’ Articolo 14 del D.L. 35/2005 del 14/03/05 “

Download :
Carta dei Servizi