Campus Natura e Relax

7 Aprile 2009 Non attivi Di admin

Progetto sperimentale estate 2010

 

“Campus natura e relax”

 soggiorni estivi per  bambini con difficoltà di relazione e di comunicazione.

 

La creazione di un percorso educativo all’interno del contesto quotidiano, realizzando un programma specifico atto a ridurre gli effetti della compromissione qualitativa della comunicazione e delle abilità sociali dei diversi bambini presi in carico. Inoltre si prevede la supervisione delle persone coinvolte: operatori, tirocinanti, famiglie. Si cercherà di approfondire insieme le caratteristiche e le peculiarità dei disturbi nonché le metodologie specifiche da utilizzare. Il programma ha come finalità il miglioramento della qualità della vita del bambino e del suo contesto quotidiano attraverso strategie che potenzino le sue capacità reali ed emergenti.

 

Target del progetto

 

Il progetto sperimentale è rivolto a bambini e giovani adolescenti seguiti dalla copperativa durante tutto l’anno scolastico. Possono essere fatte eccezioni per le famiglie che intendono sperimentare tale esperienza ma con i loro operatori seguiti da altre equipe cliniche.

Il numero dei partecipanti è limitato, si cercherà di dare la precedenza a chi si iscrive prima dando una caparra confirmatoria.

 

Attività previste

 

 

▪  creazione di un progetto abilitativo adeguato;

▪ utilizzo del programma T.E.A.C.C.H,  e di materiale specifico a problemi di comunicazione e di relazione.

▪ coordinamento tra intervento e ambito di vita;

▪ attività di abilitazione in vari ambienti: in montagna, in piscina, a cavallo, in campeggio.

 

Risultati previsti

 

▪ Stesura di obiettivi di lavoro il più possibile significativo e  piacevole per i bambini.

▪ Miglioramento delle competenze relazionali, comportamentali e comunicative dei bambini e generalizzazione a più contesti.

▪ Ridefinizione degli obiettivi in funzione degli eventi che andremo ad affrontare.

▪partecipazione facilitata alla vita sociale del club e/o del gruppo di bambini della parrocchia di Vejano che organizza il campeggio.

Personale previsto

  • Operatori esperti in PDD   che si occupano dell’assistenza e della terapia con il bambino,
  • Psicologi Clinici che si occupano della supervisione del lavoro svolto
  • Tirocinanti universitari

 

 

Nella splendida valle di Leonessa, antico borgo medievale che offre ai visitatori l’insolita immagine di città d’arte e di località di soggiorno montano nello stesso tempo, situata ad un’altitudine di circa 1000 Mt., fra l’incomparabile bellezza del versante Nord del Monte Terminillo e le faggete secolari della Vallolina, a 18 Km da Leonessa si trova Cascia, a 38 km Rieti, a 22 km il monte Terminillo.

 

Numerosi i sentieri natura studiati per escursionisti di diverso livello, attrezzati per il trekking estivo.

 

 

Campeggio in tenda con i bambini della parrocchia di Vejano:

 

Una vera esperienza a contatto con la natura. i bambini possono essere seguiti, in base alle esigenze, da un operatore per ogni bambino; due operatori per un bambino; o, per bambini  più autonomi, un operatore per due bambini.

Questo soggiorno mira soprattutto all’integrazione del bambino con problemi  nel gruppo dei pari, nel rispetto delle regole che riguardano l’autonomia, l’indipendenza e il rispetto della natura. Ove necessario si useranno linguaggi alternativi.

In ogni caso la Dott.ssa Sonnino selezionerà il gruppo dei partecipanti secondo dei criteri che sono: la capacità di autonomia e il grado di collaborazione dello stesso con l’adulto di riferimento.

Si può scegliere di fare 1 o 2 settimane.

L’abbigliamento deve essere adeguato al clima montano: di giorno è caldo la sera è fresco.

Portare poche cose ma utili.

Siglare con le iniziali i capi d’abbigliamento per evitare che le cose si perdano.

Portare asciugamani, costume, scarpe da trekking, pantaloni corti e lunghi, calzini lunghi, un set di plastica per il coperto con una sacchetta appendibile (piatti, posate, bicchiere, tovagliolo, borraccia, torcia), un sacco a pelo, una stuoia per stendersi all’ombra o da usare come scendiletto, per chi li ha cap e stivali da equitazione, una borraccia, sapone per il bucato, incerata se necessaria.

 

 

 

–        Per i bambini delle scuole medie il periodo previsto é:

# settimana: da domenica 18 luglio ore 15,00 a domenica 24 ore 10,00.

 

–        Per i bambini delle scuole elementari il periodo previsto è:

# settimana da domenica 18 luglio ore 15,00 a domenica 24 luglio ore 10,00

 

 

2) Una settimana intensiva ricreativo-terapeutica per bambino – operatore dalla domenica 18 luglio ore 15,00 a domenica 24 luglio ore 10,00.

 

A Leonessa  presso un HOTEL di nuova concezione, posto presso le vicinanze del centro storico di Leonessa (Rieti).

L’albergo è dotato di ogni confort, ha una piscina riscaldata e coperta, solarium con lettini a sdraio, centro fitness con palestra, bagno turco, , campi da tennis e di calcetto, garage coperto e parcheggi esterni.

Verranno organizzati momenti insieme ai bambini del campeggio e dell’albergo e momenti di terapia e lavoro individualizzato con il nostro personale tutti giù per terra.

La possibilità di osservare il bambino per molte ore, è fonte importantissima di valutazione del programma terapeutico svolto con il bambino e di programmazione di quello futuro.

Si svolgeranno attività terapeutiche mirate in acqua e nel maneggio del Monte Terminillo.

Si organizzeranno gite e trekking naturalistici.

E’ previsto per questa soluzione il supporto di un operatore per ogni bambino, ma e’ possibile richiedere anche il supporto di un operatore extra se si prevede la necessità.

una settimana intensive ricreativa/terapeutica per mamma- bambino da domenica 18 luglio ore 15,00 a domenica 24 luglio ore 10,00

La stessa esperienza in albergo può essere svolta dai bambini accompagnati dale loro mamme o papa. Questo è consigliato per chi deve affrontare un percorso di parent training e per chi ha bambini molto piccoli dove la separazione con la figura familiare non è consigliata. Per gli altri invece che già hanno svolto programmi di autonomia e indipendenza è fortemente sconsiglata la presenza dei genitori durante l’esperienza di soggiorno.

N.B. qualora non si raggiungano la partecipazione di 4 partecipanti la settimana verrà annullata.
Per Altre informazioni:

Tel/fax:  06- 89670786 – 349 5792076
E-mail: segreteria@tuttigiuperterra.org